Metamorphosis Beyond the Shape 4.0

Lo scorso 22 giugno, all’Aurum di Pescara, è stata inaugurata la mostra di bozzetti per il bimillenario ovidiano Metamorphosis Beyond the Shape 2017- 4.0 - Ante mare et terras, la seconda di una serie di eventi celebrativi, introdotta dal curatore generale e professore Raffaele Giannantonio. “Oggi è il secondo passaggio del nostro percorso. Metamorphosis Beyond the Shape è un laboratorio visuale dedicato alle Metamorfosi di Ovidio di cui si celebra, nel 2017, il bimillenario della morte. Abbiamo voluto creare un percorso articolato in diversi passaggi, preceduti da una serie di eventi informativi, come conferenze, attraverso le quali gli artisti partecipanti sono in grado di fornirci una serie di elaborazioni grafiche, plastiche o fotografiche, in vista di quella che sarà la mostra finale del marzo 2017. La mostra finale impegnerà tutto il tessuto urbano di Sulmona. L’idea è quella di coinvolgere però l’intera regione, perché Ovidio può essere considerato un personaggio che ha contribuito alla crescita del patrimonio culturale dell’intero Abruzzo. 

Siamo stai inviati a maggio 2017 alla settimana ovidiana a Boston per esporre i nostri quadri nella loro formulazione finale. Oggi Pescara abbraccia la nostra cultura, la cultura dell’entroterra abruzzese, perché Ovidio come D’Annunzio, appartiene alla sua intera terra.”

Metamorphosis Beyond the shape, é un percorso artistico in divenire e in mutamento come la stessa opera del poeta latino. Tanti gli artisti come Artisti x Ovidio, l’Associazione Culturale Artisti Abruzzesi Lejo, i gruppi G99, Maw Factory, affiancati dagli allievi del liceo artistico di Sulmona, hanno voluto ricordare Ovidio in un modo nuovo, in sostituzione alle ordinarie celebrazioni ufficiali e commemorative, attraverso una rilettura ed interpretazione dell’opera ovidiana in una nuova prospettiva che unisce parola e materia.

...

Tecla Bosetti

Inaugurazione mostra - Sala Alambicchi EXAurum  ©Tecla Bosetti

Opere per Metamorphosis Beyond the Shape 4.0 ©Tecla Bosetti

Opere per Metamorphosis Beyond the Shape 4.0 ©Tecla Bosetti